Emergenza coronavirus: meno morti da inquinamento

Il lockdown per contenere l’emergenza coronavirus ha ridotto il livello di inquinamento atmosferico evitando la morte di 11.000 persone in Europa. Secondo uno studio del Centre for Research on Energy and Clean Air, un centro studi indipendente statunitense, le misure per contenere l’emergenza coronavirus hanno evidenziato l’impatto dell’inquinamento atmosferico sul sistema sanitario. Il lockdown causato…

Cannabis al Camp Nou

Un’azienda di prodotti a base di cannabis potrebbe comprare i diritti del nome “Camp Nou”, lo storico stadio del Barcellona. I diritti del nome dello storico stadio del Barcellona “Camp Nou” sono in vendita per raccogliere fondi per la lotta contro il coronavirus. Il socio in affari di Mike Tyson e proprietario dell’azienda che vende…

È morta Charlotte Figi, la bambina-icona della rivoluzione della cannabis

Charlotte Figi era la bambina-icona della rivoluzione della cannabis negli Stati Uniti e oltre. Grazie alla sua storia, il mondo ha rivalutato l’utilizzo della cannabis in medicina. Charlotte Figi, 13 anni, è morta per complicazioni legate al coronavirus [ATTENZIONE: LEGGI L’AGGIORNAMENTO]. È stata la bambina-icona della rivoluzione della cannabis negli Stati Uniti D’America e oltre.…

L’emergenza coronavirus arresta la legalizzazione della cannabis a New York

Il governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo ha dichiarato che la cannabis non verrà legalizzata entro quest’anno a causa dell’emergenza coronavirus. L’emergenza coronavirus abbia indirettamente promosso la cannabis nella categoria dei beni essenziali negli Stati dove è legale. Tuttavia,  il governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo ha dichiarato che la legalizzazione…

La cannabis non cura il coronavirus: il comunicato della IACM contro le fake news

La International Association for Cannabinoid Medicines (IACM) ha pubblicato un comunicato stampa nel quale mette a tacere le varie fake news per le quali la cannabis potrebbe curare il coronavirus. La International Association for Cannabinoid Medicines (IACM), un’associazione di esperti che si occupano degli studi sulla cannabis, ha pubblicato un comunicato stampa con il quale…

Coronavirus in Canada, aziende cannabis donano mascherine e guanti agli ospedali

Diverse aziende canadesi del settore della cannabis hanno fornito mascherine e guanti agli ospedali che stanno fronteggiando l’emergenza del coronavirus. Alcune aziende canadesi produttrici di cannabis, come Canopy Growth Corp. e Hexo Corp., hanno fornito dispositivi di protezione individuale agli ospedali canadesi che stanno lavorando per contenere la diffusione del nuovo coronavirus in Canada. Trai i…

Coronavirus, mascherine di tessuto di canapa in corsia

L’Azienda Maeko ha fabbricato mascherine di canapa per aiutare il personale ospedaliero a contrastare l’emergenza del coronavirus. Attiva dal 1999, l’azienda milanese Maeko Tessuti si occupa della produzione tessuti naturali, prima di tutti la canapa. Maeko, con l’aiuto di artigiani volontari, ha donato mascherine fatte con tessuto di canapa al Policlinico di Cagliari, Sardegna. La…

Come sta reagendo il mondo della cannabis all’emergenza del coronavirus?

L’emergenza del coronavirus ha iniziato a propagarsi in tutto il mondo e sta portando conseguenze in tutti i settori della società. Come sta reagendo il mondo della cannabis? Avevamo già parlato delle conseguenze dell’emergenza del coronavirus sul mondo della cannabis, ma ci eravamo soffermati sulle ricadute economiche delle aziende che acquistavano specifici produzioni dalla Cina.…

Coronavirus: autocertificazione spostamenti digitale è stata eliminata

Il sito online autocertificazionespostamenti.it ha sospeso il servizio a seguito di un chiarimento da parte della Polizia di Stato. Era possibile creare un’autocertificazione digitale per spostarsi durante l’emergenza del coronavirus. Il sito online con il quale era possibile per creare un’autocertificazione digitale per gli spostamenti, richiesta per fronteggiare l’emergenza del coronavirus, ha sospeso la sua…