L’Unione Europea aumenta il livello di THC per la canapa industriale

L’Unione Europea ha aumentato il livello di THC consentito per coltivare canapa industriale. Il 24 novembre il Parlamento europeo ha approvato l’aumento del livello di THC dallo 0,2% allo 0,3% per le colture di canapa utilizzate per scopi industriali. L’innalzamento del livello di THC per la canapa industriale all’interno dell’Unione Europea (UE) fa parte delle…

Un’Europa con la canapa: le 10 proposte di EIHA

L’associazione europea della canapa industriale EIHA ha pubblicato un manifesto per incentivare l’uso della canapa in Europa. Le proposte dell’EIHA per incentivare l’uso della canapa in Europa partono dal riconoscimento del potenziale di questa pianta. La canapa infatti, ha un valore economico e sociale che lavora in armonia con il progetto europeo di adottare un’economia…

EMCDDA, report annuale sul mercato delle sostanze stupefacenti: la cannabis è quella più diffusa in Europa

Secondo lo studio, la cannabis è la sostanza stupefacente più consumata in Europa. Ecco i dati. L’Osservatorio Europeo delle Droghe e delle Tossicodipendenze (European Monitor Centre for Drug and Drug Addiction , EMCDDA), in collaborazione con Europol, l’agenzia finalizzata alla lotta al crimine nell’Unione europea ha pubblicato, il dossier annuale sui mercati delle droghe illecite in…

ESCLUSIVO WEED WORLD ITALIA – Intervista a Lorenza Romanese, managing director di EIHA: “In Europa non esiste un Mercato Unico sulla canapa”

Weed World Italia ha intervistato la dott.ssa Lorenza Romanese, managing director di EIHA. Ufficialmente fondata nel 2005, l’Associazione Europea della Canapa Industriale (European Industrial Hemp Association, EIHA) conta quasi 300 membri, formati da associazioni di canapa industriale provenienti da tutta Europa e da aziende. Questo consorzio rappresenta gli interessi comuni degli agricoltori e dei trasformatori…